OFFERTA PER
AUTOSUFFICIENTI

Leggi tutto

OFFERTA PER
NON AUTOSUFFICIENTI

Leggi tutto

OFFERTA
DOMICILIARE

Leggi tutto

OFFERTA
SANITARIA

Leggi tutto

offerta infanzia

OFFERTA PER L’INFANZIA


Come affrontare la scelta

Scegliere una residenza per noi o per un nostro caro non è una cosa semplice, non solo perché ci sono moltissimi aspetti da considerare, ma anche perché la scelta avviene spesso in un momento di forte carico emotivo che rende difficile fare una valutazione razionale e serena. Grazie anche a più di 60 anni di esperienza accanto alle famiglie, conosciamo quali sono i temi chiave nella valutazione delle soluzioni messe a disposizione dal territorio.

Per supportare le famiglie, la Fondazione OIC Onlus ha realizzato questo strumento che ti guida nella scelta, aiutandoti a porti le domande fondamentali per prendere una decisione chiara e serena. 

Notizie ed Eventi

Dal 1° Giugno 2020 il nuovo Direttore di Unità Operativa della Residenza OIC di San Giovanni in Monte sarà la Dr.ssa Paola Merlin, ad oggi Direttore dei due Centri Servizi Giovanni Botton di Carmignano di Brenta e Anna Bressanin di Borgoricco. La dr.ssa Emanuela Bolamperti dalla stessa data assume a tempo pieno il ruolo di Responsabile del Personale dell’intera Fondazione.
Il pellegrinaggio della Statua della Madonna di Fatima, negli ultimi giorni di aprile, ha unito tutte le residenze della Fondazione OIC onlus in una unica preghiera, per accomunare Ospiti e Personale nelle emozioni, desideri, richieste che “tutto vada bene” e nel ringraziamento per quanto bene viene ricevuto e vissuto ogni giorno. Rinfrancati da questa bella esperienza
Alla luce della contingente situazione per l’epidemia di coronavirus, il Club Over 100, organizzatore del tentativo di Guinness World Record sul piu’ grande raduno al mondo di centenari, ha deciso in concerto con la Provincia di Padova, l’Anci e tutti i numerosi comuni che hanno finora aderito all’iniziativa di rinviare la manifestazione a sabato 8
E’ stata recapitata a tutti gli Ospiti ed ai familiari via email la tradizionale lettera di auguri pasquali del Presidente della nostra Fondazione. Nel testo viene sottolineato in particolare come tutto il Personale stia dando il massimo per supplire alla forzata assenza di contatto personale tra gli Ospiti ed i loro cari. “Oggi, ancora più
Rimanere in relazione con gli Ospiti delle nostre residenze e’ sicuramente complesso in questi giorni. Stiamo lavorando sodo per incrementare ulteriormente il numero delle videochiamate giornaliere ma siamo consapevoli che tutto questo e’ comunque un palliativo rispetto alla voglia di stare insieme con i propri cari. Per potenziare le possibilita’ di contatto abbiamo attivato da alcuni
Perdurando l’impossibilita’ di accedere alle nostre Residenze per tutelare la salute degli Ospiti, l’Equipe SocioEducativa di tutte le nostre Residenze (oltre a continuare nelle videochiamate gia’ in corso) hanno attivato sperimentalmente il nuovo servizio “C’e’ Posta per te”. L’idea e’ di far pervenire agli Ospiti messaggi, video, fotografie inviati dai loro cari, in modo da farli